Quando arriva il caldo stabile? Prospettive pessime, slitta tutto: da questa data andremo al mare

Aprile è stato un mese incerto per il meteo ma gli esperti danno ora più certezze su quando arriverà il caldo stabile.

Il mese di aprile era cominciato con delle temperature ben al di sopra della media, tanto che in molti avevano approfittato per fare delle belle gite fuori porta, andare al mare o al lago. Moltissime persone, credendo che l’estate fosse ormai arrivata, hanno anche fatto il cambio di stagione, pensando che giubbini, felpe e sciarpe non dovessero servire più.

Caldo stabile: le previsioni degli esperti
Dopo un aprile instabile dal punto di vista del meteo, gli esperti svelano quando arriverà il bel tempo sulla nostra Penisola – informagiovanirieti.it
Ebbene, sappiamo che invece di lì a poco sarebbe arrivato il freddo artico a rovinare tutto: la seconda metà di aprile è stata caratterizzata da temperature ben al di sotto della media e precipitazioni abbondanti, sia piogge che neve. Insomma è stato davvero un aprile “pazzerello”, all’insegna dell’incertezza. Ma adesso gli esperti rassicurano che il caldo stabile arriverà, anche se con ritardo, per rimanere sulla nostra Penisola. Ecco da quando.

Quando arriverà il caldo stabile in Italia

La fine di aprile è stata caratterizzata da temperature molto alte in diverse regioni d’Italia, per via di un anticiclone di origine sub-tropicale: sulle Isole Maggiori e in Sardegna la colonnina di mercurio ha segnato fino a 28-30°C. A Bolzano si sono toccati i 26°C mentre a Napoli i 27°C. Nel resto di Italia, da Nord a Sud, ovunque le temperature sono state superiori ai 20°C.

Caldo stabile: quando arriverà
Gli esperti avvisano che ci saranno due perturbazioni che porteranno ancora tempo instabile in Italia e il bel tempo probabilmente inizierà ad arrivare dopo il primo week-end di maggio – informagiovanirieti.it
Tuttavia, già da oggi, primo maggio, arriverà il maltempo e anche i giorni a seguire saranno caratterizzati da una certa instabilità. Questo è dovuto all’avvento di un ciclone che si trova sulle Isole Britanniche che porterà due perturbazioni sulla nostra Penisola tra martedì e la seconda parte della settimana.

Il meteo sarà allora caratterizzato da piogge, temporali e vento specie al Centro-Nord, dove potrà comparire anche la grandine. Per di più tra giovedì 2 e venerdì 3 maggio si avrà una seconda perturbazione che porterà, soprattutto nel Centro Nord e nelle regioni tirreniche meridionali, piogge e temporali. In diverse zone tornerà a cadere anche la neve.

Insomma, anche l’inizio di maggio sarà abbastanza incerto dal punto di vista del meteo, almeno fino al primo week-end del nuovo mese. Probabilmente domenica 5 maggio il sole potrebbe riaffermarsi sulla Penisola con temperature massime in ripresa. Per tanti si chiedono dunque quando tornerà il caldo stabile e il bel tempo, bisogna ancora attendere, perché gli inizi del mese saranno turbolenti ed incerti.

Impostazioni privacy