Regali solidali, le migliori idee per fare del bene a Natale

Regali solidali che possono fare la differenza per chi lotta, tra adulti e bambini, contro una malattia. Scopriamoli insieme

Il Natale sta diventando sempre di più una festa meno commerciale e più introspettiva, la quale ci porta a fare i conti con la vita reale e, soprattutto, il senso di umanità.

Il sondaggio condotto da Italia non profit, il quale ha studiato i comportamenti dei visitatori della pagina del proprio sito dedicato ai regali solidali, è emerso che il 76% è composto da millenial di età compresa tra i 25 e i 24 anni e di sesso femminile.

Una tendenza che induce a riflettere su quanto le nuove generazioni siamo particolarmente sensibili e attente nei confronti di ciò che è buono e giusto.

I progetti di solidarietà inoltre sono in crescita e spesso fanno capo a celebri organizzazioni umanitarie, mentre in altri casi partono dall’iniziativa di singoli individui. Ecco allora che vi segnaliamo qualche opportunità per chi, questo Natale, vuole fare del bene con un gesto concreto e di solidarietà.

Le migliori idee per regali solidali di qualità

Iniziamo con il Pandoro del Laboratorio Niko Romito per Fondazione Veronesi, il quale dà il proprio contributo a sostegno della ricerca scientifica nel campo dell’oncologia pediatrica.

È prodotto in edizione limitata per finanziare PALM Research Project, un progetto scientifico innovativo che ha lo scopo di sviluppare nuove metodiche diagnostiche per la leucemia mieloide acuta, un tumore del sangue molto aggressivo che in Italia colpisce circa 70 bambini all’anno.

Pandoro Niko Romito solidale
Foto | Niko Romito Laboratorio https://shop.laboratorionikoromito.it/ – Informagiovanirieti.it

 

Confezionato in esclusive shopper in seta e broccati realizzate appositamente dal brand For Restless Sleepers di Francesca Ruffini Stoppani, il pandoro da 800 gr è inserito all’interno dell’iconica scatola bianca Laboratorio Niko Romito per Fondazione Veronesi. È possibile acquistarlo nello store di Milano in via Solferino 12 e sul sito dello chef Romito al costo di 50 euro.

Anche regalare un cesto natalizio può rappresentare una scelta consapevole, sia per il fatto di contenere prodotti salutari, sia per il fatto di destinare parte del ricavato a sostegno di progetti di finalità sociale, dando la possibilità a persone vulnerabili di partecipare ai programmi di assistenza nutrizionale gratuita al fine di prevenire l’insorgere di malattie o di affiancare il proprio percorso di cure, con l’obiettivo di vivere più sani e più a lungo.

Consulenza nutrizionale gratuita, webinar gratuiti per le scuole e per i nostri bambini e punti longevità in tutta Italia per permettere visite gratuite per soggetti svantaggiati, fragili o in povertà, sono solo alcuni dei progetti sociali realizzati dalla Fondazione Valter Longo che, attraverso il proprio team scientifico ha, per questo, selezionato una serie di prodotti provenienti dalla terra dei centenari, l’Aspromonte.

Direttamente sul sito della Fondazione è possibile scegliere la box di Natale con prodotti solidali che si desidera donare. I prezzi variano da 35 a 89 euro, oltre alle spese di spedizione.

La Cuccia per Cane Rettangolare Sfoderabile Dreamwell di Alessandro Enriquez e Arcaplanet ha l’obiettivo di finanziare un progetto all’interno dell’ospedale Fatebenefratelli di Milano.

La collezione esclusiva per pets lanciata dallo stilista siciliano destinerà il 10% del fatturato ottenuto dalla vendita all’associazione Frida’s Friends che si occupa del progetto di Pet Therapy del reparto pediatrico dell’ospedale.

Caratterizzata dal tratto iper colorato e pop dello stilista siciliano, la collezione si compone di accessori come cappottini, pettorine e collari di diverse misure, e di una selezione home composta da tovagliette, sotto-ciotola e box accompagnate da cucce imbottite per il comfort dei nostri amici a quattro zampe. La Cuccia per Cane Rettangolare Sfoderabile Dreamwell di Alessandro Enriquez costa 79,99 euro e può essere ordinata anche on line.

La campagna natalizia di raccolta fondi per l’Associazione italiana per la Lotta al Neuroblastoma propone l’acquisto di biscotti, cioccolatini, panettoni e altri prodotti tipici dei giorni di festa per sostenere la ricerca scientifica di un tumore solido extra-cranico che ogni anno in Italia colpisce circa 130 fra bambini e ragazzi, e che è considerato la prima causa di morte e la terza neoplasia per frequenza dopo le leucemie e i Tumori Cerebrali Pediatrici.

Anche le tisane possono essere un ottimo regalo solidale: quella di Valverbe in particolare si compone di una miscela di spezie e cannella e si acquista direttamente sullo shop dell’associazione. La confezione da 20 filtri con sacchetto di organza costa 7 euro.

Da Fondazione CESVI sono tante le idee regalo solidali che si possono fare tra T-shirt, shopper, prodotti dolciari ecc… e hanno tutte un obiettivo: supportare il programma Case del Sorriso, una serie di azioni concrete che assicurano ai bambini più vulnerabili del mondo accoglienza, protezione, autostima e una vita migliore.

Ci sono anche delle candele super profumate in un elegante packaging di vetro arancione realizzate da Cereria Pernici, storica azienda bergamasca che, in occasione del suo 130° anniversario, ha deciso di sostenere i progetti CESVI in Italia e nel mondo. Sono disponibili due fragranze: Vanilla & Cardamon e Amber & Wood, con richiesta di una donazione di 11,90 Euro

Per il Natale 2023 ogni piccolo gesto è l’inizio di un percorso che può aiutare a far diventare realtà i sogni di tanti bambini e ragazzi. Make-A-Wish® Italia, la Onlus fondata a Genova nel 2004 da Sune e Fabio Frontani che realizza i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie, propone tante idee regalo a tema food: dai dolci alle box gustose, ai vini: la box natalizia con panettone,canestrelli e cioccolatini costa 55 Euro.

Il panettone Galup per Fondazione Paideia, ente filantropico che da oltre trent’anni offre accoglienza, sostegno e momenti felici ai bambini con disabilità e alle loro famiglie, è realizzato con lievito madre e ricoperto da una croccante glassa di nocciola tonda gentile trilobata italiana.

Disponibile con una speciale confezione natalizia da 750 gr, è in vendita nella Bottega Paideia – in via Villa della Regina 9/d Torino -, nei punti vendita del Gruppo 3 A – Despar Nord Ovest che hanno scelto di aderire all’iniziativa e online sul sito della Fondazione Padeia e Galup dove è in vendita al prezzo di 12,90 euro.

Parte dei ricavi derivanti dalla vendita dei panettoni sarà devoluta a sostegno dei bambini e delle famiglie che vengono supportate da Paideia nel quotidiano attraverso attività di terapia, sostegno psicologico, interventi economici straordinari e attività di socializzazione.

Infine, le tazze in ceramica disegnate e gianduiotti sono il regalo perfetto per tutti coloro che amano le serate sul divano, sotto una coperta e godendosi un tè.

Queste, insieme ad altre numerose idee regalo disponibili nello shop online, potranno aiutare il Comitato Maria Letizia Verga – per lo studio e la cura della Leucemia del bambino – a realizzare un Centro più grande, dove saranno raddoppiati gli spazi dedicati alla Ricerca e sarà dato spazio ai bambini speciali della Pediatria. Per la tazza da 450ml, con 230gr di gianduiotti, si richiede una donazione da 18€.

Impostazioni privacy